Ora in onda

Titolo

Artista

Programma attuale


Spazio: Carta, serve road map europea o sarà una giungla

Scritto da il 21 Settembre 2021

C’è oggi “una rinnovata consapevolezza internazionale sul valore dello Spazio come terreno di confronto geopolitico, di opportunità di crescita economica e di sviluppo industriale” ma, avverte il presidente di Leonardo, Luciano Carta, intervenendo alla conferenza della Fondazione Leonardo ‘G20 – L’italia per lo Spazio’, “per raggiungere l’auspicato ‘uso sicuro e sostenibile dello Spazio’ resta ancora molto da fare. E ci auguriamo – dice – che nei prossimi giorni, in occasione di questo G20 a guida italiana al quale parteciperà una potenza spaziale in forte ascesa qual è la Cina, si riesca ad affrontare anche il tema dell’accesso allo Spazio e del suo governo”.

Il presidente di Leonardo evidenzia, tra l’altro, che “nel complesso quadro geopolitico internazionale l’Europa potrebbe assumere un ruolo da protagonista nell’armonizzazione degli interessi internazionali: il Vecchio Continente rimane un partner ambito per ragioni scientifiche e politiche”, e sottolinea: “Si tratta dunque di definire una road-map europea per lo Spazio che coniughi in maniera coerente gli investimenti tenendo conto sia degli interessi strategici dell’Ue, sia delle legittime aspirazioni dei Paesi membri. In mancanza di regole condivise rischiamo la “giungla spaziale”.


Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. Campi obbligatori *