Traccia corrente

Titolo

Artista

Show attuale

PianoM

14:00 17:00


Europei di ciclismo, oltre 20 mila turisti a Trento

Scritto da il 10 Settembre 2021

Dopo una stagione estiva caratterizzata da un trend molto positivo in termini di presenze turistiche, il periodo compreso dal 3 al 14 settembre vede infatti in Trentino un aumento dell’occupazione alberghiera del 15% circa rispetto allo scorso anno, mentre sulla città di Trento si arriva addirittura un + 20%, un trend generato in larga parte proprio dagli importanti flussi turistici prodotti dagli Europei di ciclismo in corso dall’8 al 12 settembre.

Nella settimana dei Campionati Europei di Ciclismo su Strada sono oltre 20.000 le presenze turistiche stimate sulla città di Trento, la metà delle quali gestite dall’Apt Trento Monte Bondone Valle dei Laghi attraverso il booking service istituito a sostegno delle squadre nazionali.

Concluso il programma delle cronometro, gli Europei in Trentino proseguono con le gare in linea. Il menù di oggi, venerdì 10 settembre, ha visto alle 9 la prova Uomini Junior, che sarà seguita alle 13.50 dalla gara Donne Junior ed alle 16.30 dalla prova Donne Under 23.
Tutte le gare in linea, ad eccezione di quella riservata agli Uomini Elite di domenica 12, che prevede un tratto in linea, si decideranno interamente nel circuito cittadino di Trento, di 13,2 Km e 250 metri di dislivello, caratterizzato dalla salita di Povo, con partenza ed arrivo in Piazza Duomo.

I primi 2 Km sono sostanzialmente pianeggianti: è da via San Marco che inizia il tratto in salita verso la rotatoria di Povo (3,6 Km al 4,7%) che si fa sentire col passare delle tornate. La successiva discesa porta il gruppo in piazza Vicenza, dove iniziano gli ultimi 4 chilometri, interamente pianeggianti, che conducono, attraverso le vie del centro cittadino, al traguardo di Piazza Duomo.

Le Donne Junior affrontano 5 giri del circuito di Trento per un totale di 67,5 Km. Sei giri e 80,8 Km previsti per le Donne Under 23, 8 giri e 107,2 Km in programma per gli Uomini Junior.
Il circuito di Trento attraversa zone cittadine di fascino e grande importanza, passando nei pressi del Castello del Buonconsiglio, il più vasto e importante complesso monumentale del Trentino-Alto Adige e del Polo della Ricerca di Povo, la ‘collina della scienza’, dove ha sede una eccellenza scientifica come la Fondazione Bruno Kessler.

Il Comitato Organizzatore ha infatti fatto fronte alle esigenze delle Federazioni, proponendo sistemazioni in strutture alberghiere dotate di adeguati servizi a livello tecnico, come deposito bici e attrezzature per la loro manutenzione, e di tutte le caratteristiche richieste dal rigido protocollo sanitario redatto dall’Equipe tecnica dell’organizzazione.

Tanti sono inoltre gli sportivi, gli appassionati, i tifosi e i curiosi che hanno raggiunto e stanno raggiungendo il Trentino per seguire dal vivo le gesta sportive dei propri beniamini, cogliendo così l’occasione anche per trascorrere qualche giorno di vacanza in un territorio dalle mille bellezze naturalistiche, artistiche e culturali.

Gli eventi collaterali di oggi venerdì 10 settembre

Tutti i giorni fino al 12 settembre, dalle ore 18 alle 20, in piazza Cesare Battisti a Trento. Incontri e racconti intorno alla bicicletta insieme a tanti ospiti dal mondo della bicicletta e non solo. Conduce il giornalista e scrittore Marco Pastonesi con l’attore e musicista Massimo Lazzeri. Tra gli ospiti di questa sera Franco Ianeselli, sindaco di Trento, Ezio Facchin, assessore alla Mobilità di Trento, Beppe Conti, giornalista e scrittore, Marco Scarponi, presidente della Fondazione Scarponi, Michil Costa, organizzatore della Maratona Dles Dolomites, concludendo con Alessandra Schepisi e Paolo Romio entrambi giornalisti.

La strada è di tutti

L’evento curato dalla Fondazione Scarponi, si terrà questa sera, venerdì 10 Settembre, dalle 21 a palazzo Geremia. Una serata nel ricordo di Michele Scarponi che proporrà un confronto tra campioni e amministratori sul tema della sicurezza per chi va in bicicletta.


Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. I campi richiesti sono contrassegnati con *