Ora in onda

Titolo

Artista


Dolomiti di Brenta, parte l’estate in montagna: impianti aperti dal 5 giugno

Scritto da il 26 Maggio 2021

C’è ottimismo e tanta voglia di ripartire. Archiviata una stagione invernale che non è potuta nemmeno iniziare, l’Outdoor Area Campiglio Dolomiti di Brenta si veste d’estate e si prepara per accogliere in piena sicurezza i turisti che sceglieranno la tranquillità e la serenità delle montagne della Val di Sole e della Val Rendena, in Trentino, per trascorrere le proprie vacanze estive. Gli impianti di risalita torneranno in funzione dal 5 giugno 2021 al 26 settembre 2021.

I primi ad aprire saranno le cabinovie Daolasa 1 e Daolasa 2 a Folgarida Marilleva, seguite dalla cabinovia del Grosté, a Madonna di Campiglio, e la telecabina Pinzolo – Prà Rodont, a Pinzolo, a partire dal 19 giugno. Dal 26 giugno toccherà alla seggiovia Prà Rodont – Doss del Sabion, a Pinzolo, dal 1° luglio alle telecabine Folgarida e Panciana e dal 3 luglio, infine, alle cabinovie Spinale, 5 Laghi e Pradalago, a Madonna di Campiglio.

Per tutta l’estate, e fino a settembre inoltrato, quindi, grazie agli impianti di Folgarida Marilleva, Madonna di Campiglio e Pinzolo escursionisti, biker e famiglie potranno comodamente e in piena sicurezza arrivare in quota, raggiungere così i punti di partenza di trekking, percorsi per la mountain bike o passeggiate più o meno impegnative e vivere esperienze fantastiche all’aria aperta e nella natura incontaminata del Parco Naturale Adamello Brenta. L’Outdoor Area consente infatti di assaporare ogni giornata di vacanza a pieno, in sicurezza e nel rispetto del distanziamento, proponendo mille occasioni di divertimento, sport e relax.

Gli appassionati di montagna potranno incamminarsi lungo i sentieri escursionistici più affascinanti delle Dolomiti. Le famiglie con bambini potranno, quindi, godersi una splendida giornata di sole in riva al lago Montagnoli, a Madonna di Campiglio, o sulle spiaggette del lago Grual a Pinzolo che oggi, terminati i lavori di realizzazione, appare ben inserito nel contesto naturale alpino che lo circonda. I bikers, più o meno esperti, potranno infine cimentarsi sui percorsi disegnati per la mountain bike, che si addentrano per chilometri nel cuore del bosco, o mettersi alla prova sui tracciati dei due Bike Park dell’Outdoor Area: il Brenta Bike Park, a Pinzolo, con i suoi quattro percorsi che dal Doss del Sabion scendono fino a Prà Rodont, e il Bike Park Val di Sole a Daolasa, nel comune di Commezzadura, dove gli amanti del brivido potranno provare i tracciati resi famosi dalle competizioni mondiali che vi hanno luogo e provare le migliorie apportate dai lavori di sistemazione appena eseguiti. Entrambe le strutture saranno fruibili in concomitanza con l’apertura degli impianti di risalita di riferimento: al Bike Park Val di Sole si potrà accedere dal 5 giugno al 26 settembre, mentre al Brenta Bike Park dal 26 giugno al 12 settembre.

Ad arricchire ulteriormente una proposta già molto ricca, ci saranno anche una serie di eventi. Tra i più attesi, dopo il rinvio forzato dell’estate scorsa a causa dell’emergenza sanitaria,il grande ritorno dei Campionati del Mondo di Mountain Bike che si terranno a Daolasa dal 25 al 29 agosto 2021. Un’edizione da record quella di quest’anno che assegna per la prima volta le maglie iridate di ben sei discipline (Cross Country, Team Relay, Downhill, Four-Cross, E-MTB e Short Track). Il calendario di tutti gli eventi in programma nell’estate dell’Outdoor Area è consultabile ai siti delle Aziende per il turismo della Val di Sole (https://www.visitvaldisole.it) e della Val Rendena (https://www.campigliodolomiti.it).


Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. Campi obbligatori *