Ora in onda

Titolo

Artista

Programma attuale


Via libera della Ue agli aiuti italiani per gestori impianti sci

Scritto da il 4 Agosto 2021

L’Antitrust Ue ha approvato il regime italiano da 430 milioni di euro per risarcire i gestori degli impianti di risalita per i danni subiti a causa delle chiusure decise dal governo tra il 4 dicembre 2020 e il 30 aprile 2021 per limitare la diffusione del coronavirus.

I gestori degli impianti di risalita avranno diritto al risarcimento sotto forma di contributi diretti per parte dei danni subiti e le autorità italiane verificheranno che non vi sia sovra-compensazione sulla base delle perdite nette subite per la pandemia.

Bruxelles ha ritenuto che la misura sia proporzionata e in linea con le norme Ue in materia di aiuti di Stato.


Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. Campi obbligatori *



Continua a leggere