Ora in onda

Titolo

Artista


Plenaria Ue, punti salienti: brevetti per i vaccini anti-Covid, Erasmus+ e ambiente – video

Scritto da il 21 Maggio 2021

Meno dello 0,2% dei vaccini COVID-19 somministrati nel mondo è andato a paesi a basso reddito. I deputati europei sono divisi sulla revoca dei diritti di proprietà intellettuale per quanto riguarda i vaccini per il COVID-19. Alcuni chiedono invece che la produzione di vaccini sia potenziata e le barriere all’esportazione abolite. Il PE ha approvato il programma Erasmus+ da 28 miliardi di euro. 

Sarà più inclusivo che mai, facilitando l’accesso all’apprendimento alle persone che vivono in povertà, con una disabilità o provenienti da un contesto migratorio. Il PE ha adottato un pacchetto da 17,5 miliardi di euro per contribuire a finanziare la transizione verso un’economia più verde. Il Fondo per una transizione giusta aiuta le persone a migliorare le competenze, a riqualificarsi e cambiare lavoro nelle regioni che probabilmente saranno più interessate dalle nuove norme sul clima. 

Nelle ultime 2 settimane si è assistito ai peggiori scontri tra israeliani e palestinesi degli ultimi anni. Israele ha effettuato numerosi attacchi aerei su Gaza e Hamas ha lanciato razzi su Israele. Il PE ha invocato un cessate il fuoco immediato, sottolineando la necessità di dialogo. Secondo una relazione di Global Witness del 2020, nel 2019 sono stati uccisi in tutto il mondo 212 difensori dell’ambiente. I deputati europei hanno esortato l’UE a fare di più per proteggere gli attivisti del clima che difendono la loro terra e le loro comunità, e ha chiesto che l’ecocidio sia riconosciuto come un crimine internazionale.


Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. Campi obbligatori *