Ora in onda

Titolo

Artista

Programma attuale


Oms Europa, da uso dati a resilienza, 10 lezioni da pandemia

Scritto da il 14 Settembre 2021

La necessità di condividere e sfruttare i dati sanitari, il profondo impatto della salute sul sistema economico, l’importanza della resilienza dei sistemi sanitari. Sono alcune delle 10 principali lezioni tratte finora dal pandemia Covid, secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità Europa. A elencarle, un documento approvato in occasione della 71/ma sessione del Comitato regionale per l’Europa dell’Oms.
Nella lista, in “evoluzione così come la pandemia” vi è, in primis, quella di “riconoscere che le emergenze sanitarie hanno un impatto sull’intera società, compresi i sistemi socioeconomici”. In secondo luogo, “garantire che i sistemi di risposta siano funzionanti molto prima che si verifichino le emergenze”. Essenziale si è dimostrato “trasformare le scoperte scientifiche in beni di salute pubblica accessibili, come è stato fatto con il vaccino anti-Covid”. Così come “sfruttare i dati e le informazioni sanitarie” perché possono” svolgere un ruolo determinante nel processo decisionale ma sono stati a lungo sottovalutati e sottoutilizzati”. Tra le principali lezioni, l’importanza dei valori di equità e solidarietà, che devono essere alla base delle azioni per migliorare i servizi sanitari, sociali ed educativi. E, ancora, investire nelle infrastrutture sanitarie e nella forza lavoro. Ultima ma non ultima, tra le lezioni apprese dalla pandemia vi è quella di “dare priorità alla resilienza, ovvero alla capacità di un sistema sanitario, quando esposto a pericoli, di resistere, assorbire e recuperare in modo tempestivo le funzioni di base essenziali”.


Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. Campi obbligatori *