Ora in onda

Titolo

Artista

Programma attuale

Adoradio

17:00 20:00


Lupi, l’Alto Adige chiede regole speciali per difendere le malghe

Scritto da il 23 Giugno 2022

Della condotta comune da adottare nei confronti della presenza del lupo sul territorio hanno discusso rappresentanti politici dell’Alto Adige e del Tirolo assieme a quelli dell’Unione Europea, su invito del vice-capitano del Tirolo Josef Geisler.

“Nella videoconferenza abbiamo parlato delle sfide poste dalla presenza del lupo sui nostri territori, partendo ovviamente dalla conservazione e dalla tutela dell’economia tradizionale delle nostre malghe”, spiega l’assessore provinciale all’agricoltura, Arnold Schuler. Alla videoconferenza hanno preso parte anche Walter Obexer, docente di Diritto europeo, Diritto dei popoli a Relazioni internazionali all’Università di Innsbruck, l’europarlamentare altoatesino Herbert Dorfmann e la sua collega austriaca Barbara Thaler.

Obexer ha affrontato ovviamente gli aspetti giuridici della possibile soluzione al problema del lupo per le regioni alpine colpite. Nell’ambito dell’Unione Europea è una questione complessa, ha confermato Dorfmann: “Per controllare la popolazione dei lupi dobbiamo proporre un piano di gestione che chiami in causa la collaborazione di tutti i partner. Il piano deve prevedere anche abbattimenti”, ha detto l’eurodeputato.


Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. Campi obbligatori *