Ora in onda

Titolo

Artista

Programma attuale


Legambiente, bandiera nera all’Alto Adige per la funivia Tires-Catinaccio

Scritto da il 18 Giugno 2022

Legambiente assegna una bandiera verde e una nera all’Alto Adige. Fa meglio il Trentino con 3 bandiere verdi. Quest’anno sono ben 19 le bandiere verdi assegnate all’arco alpino premiando realtà, comunità, imprese e start-up, amministrazioni locali, ma anche singoli cittadini che si danno fare per valorizzare il territorio montano rispettando l’ambiente.

La bocciatura per l’Alto Adige riguarda la nuova funivia Tires-Catinaccio, entrata in funzione il 10 febbraio 2022: impianto panoramico, 60 posti, 8 minuti per raggiungere Malga Frommer. Una funivia oggetto di molte polemiche per le dimensioni e il finanziamento pubblico (11 milioni). Questa la motivazione di Legambiente: “per aver realizzato un nuovo impattante impianto di collegamento a fune tra la località San Cipriano (Comune di Tires) e Malga Frommer (Comune di Nova Levante), ai piedi del pal vessillo verde è andato invece alla Federazione Provinciale per la tutela del paesaggio e per la storia e le tradizioni locali con questa motivazione: “per il sistema di irrigazione tradizionale ancora in uso sulla Landa di Malles/MalserHaide in Val Venosta”, giudicato “un bell’esempio di utilizzo della risorsa idrica in armonia con i cicli naturali”. “Nell’alta Val Venosta – spiega il rapporto di Legambiente – le precipitazioni medie annue ammontano a soli 550 mm (circa un quarto rispetto avallate sul versante nord delle Alpi), rendendo l’area una delle più povere di precipitazioni dell’arco alpino e, per via anche della continua presenza dei venti provenienti da Resia, l’isola climatica più asciutta delle Alpi orientali.trimonio mondiale Dolomiti Unesco”.


Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. Campi obbligatori *



Continua a leggere