Ora in onda

Titolo

Artista

Programma attuale

#PianoM

14:00 17:00


La Svizzera rompe la neutralità e si allinea alle sanzioni Ue contro la Russia

Scritto da il 2 Marzo 2022

La Svizzera si allinea “integralmente” alle sanzioni imposte dall’Ue alla Russia nell’ambito della crisi ucraina. Lo annuncia il presidente Ignazio Tassis. Un annuncio storico che rompe di fatto la tradizionale neutralità del Paese elvetico.

Ieri l’Unione europea ha annunciato lo stop ai voli russi nei cieli europei, dopo che già diversi Paesi (tra cui l’Italia) avevano chiuso il proprio spazio aereo alla Russia, anche ai voli privati, l’invio di armi all’Ucraina (è la prima volta che accade nella storia della Ue) e le sanzioni finanziarie che prevedono l’esclusione delle banche russe dal sistema Swift e dunque lo stop alle transazioni anche con la Banca centrale russa.


Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. Campi obbligatori *