Ora in onda

Titolo

Artista


Il Trentino torna in campo-Siamo pronti a ripartire! Parla Julio Velasco

Scritto da il 25 Maggio 2021

Julio Velasco ha portato la sua esperienza di allenatore ricordando di aver sempre puntato, in carriera, su quello che si poteva fare. Ha sottolineato quanto sia fondamentale la capacità di adattarsi. Si è squadra, ha aggiunto, quando l’obiettivo da raggiungere è la cosa più importante e il collaborare non è un fattore di simpatia ma è parte del gioco.

La domanda è quindi perché bisogna fare gioco di squadra. E la risposta è: perché conviene. Non mollare mai è una capacità che si allena, deve diventare un’abitudine. Si può soffrire ma non subire, ha detto. Non si deve cambiare atteggiamento anche in un momento difficile. E’ importante porsi un obiettivo da perseguire, senza guardare indietro. In questo modo motivazione e creatività arrivano alla loro massima espressione. Intelligenza, cambiamento e adattamento, ha aggiunto, sono le caratteristiche migliori dell’uomo.

Ha infine invitato a concentrarsi su quello che si può fare piuttosto che sui fattori incontrollabili. La mentalità vincente, ha concluso, è la capacità di superare limiti, difficoltà, difetti. Nello sport, ha detto inoltre, il gioco di squadra non è in antitesi alle ambizioni del singolo.


Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. Campi obbligatori *