Ora in onda

Titolo

Artista


Gli albergatori altoatesini: «Regole per lo sci simili a quelle di Austria e Svizzera»

Scritto da il 22 Settembre 2021

L’Unione Albergatori e Pubblici Esercenti (Hgv) è soddisfatta che i gestori degli impianti di risalita e le strutture ricettive siano stati messi a conoscenza delle regole da osservare durante la prossima stagione invernale.

“Questo dà certezza a tutte le imprese e persone attive nelle aree sciistiche, consentendo loro di dedicarsi ai preparativi e alle attività di comunicazione per la stagione”, afferma il presidente dell’Hgv, Manfred Pinzger.

“È necessario sostenere tutte le misure che favoriscono l’inizio puntuale della stagione invernale.

Tuttavia, in quanto zona di confine, sarebbe sensato che le regole di sicurezza previste nei nostri comprensori sciistici fossero simili a quelle previste nei comprensori dei nostri concorrenti in Austria e in Svizzera”, aggiunge Pinzger.

In particolare per i gestori degli impianti di risalita e per le strutture ricettive è importante essere al corrente delle regole da seguire, dal momento che gli ospiti stanno già prenotando le vacanze e desiderano sapere a quali condizioni sia possibile trascorrere le vacanze invernali in Alto Adige.

Il piano di sicurezza approvato a Roma prevede che chi si reca nelle aree sciistiche debba esibire un certificato che attesti che sia stato/a vaccinato/a o che sia guarito/a o esibire un test Covid con esito negativo.


Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. Campi obbligatori *