Ora in onda

Titolo

Artista


Decreto legge in materia di sicurezza nelle discipline sportive invernali – Articolo 10

Scritto da il 12 Marzo 2022

Art. 10 Piste di allenamento

In vigore dal 03/04/2021 con effetto dal 01/01/2022

1. All’interno delle aree sciabili attrezzate, i gestori delle stesse individuano i tratti di pista da riservare, a richiesta degli sci club, agli allenamenti di sci agonistico e snowboard agonistico nonche’ le aree da riservare alla pratica di evoluzioni acrobatiche con lo sci e lo snowboard (snowpark), nei giorni in cui le stesse aree non siano gia’ occupate per lo svolgimento di manifestazioni agonistiche.

2. Le piste di allenamento per lo sci alpino e per lo snowboard sono delimitate dal gestore degli impianti, il quale provvede alla chiusura al pubblico delle stesse separandole, con adeguate delimitazioni, dalle altre piste o parti di esse ai fini di inibirne il passaggio agli utenti turistici e apponendo, all’inizio del loro tracciato, un cartello su cui e’ apposta la scritta: «Pista chiusa». Tutti coloro che frequentano le piste di allenamento per lo sci alpino e per lo snowboard devono essere muniti di casco protettivo omologato. La predisposizione delle piste di allenamento spetta all’associazione o societa’ sportiva che organizza la seduta di allenamento. Al termine dello svolgimento dell’attivita’ di allenamento, l’incaricato dall’organizzazione sportiva deve provvedere a togliere i pali di slalom che costituiscono il relativo tracciato e ad eliminare le buche createsi durante l’allenamento.

3. Gli sciatori non autorizzati non possono in alcun modo entrare all’interno della pista di allenamento e percorrere la relativa discesa.


Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. Campi obbligatori *