Ora in onda

Titolo

Artista

Programma attuale


Dal 22 maggio Dolomiti Paganella riapre gli impianti di risalita: al via la stagione estiva tra percorsi bike, trekking, rifugi ed eventi

Scritto da il 21 Maggio 2021

Sabato 22 e domenica 23 maggio Dolomiti Paganella riapre impianti di risalita e trail. Una piccola anteprima che, dopo la pausa della settimana successiva per consentire gli ultimi miglioramenti, si concretizzerà a partire dal 29 maggio, quando anche la bike area sarà pienamente operativa tutti i giorni della settimana fino a ottobre.

Tantissime le opportunità per gli amanti dell’outdoor.

In particolare, sul versante Paganella, si potrà percorrere il sentiero Dosson-Meriz per raggiungere i “Rifugi del gusto” e assaggiare l’autentica cucina trentina o camminare fino al Dosso Larici, unico rifugio escursionistico a quasi 2.000 metri di quota.

Sul versante Dolomiti di Brenta, invece, si potrà vivere l’esperienza di volare con il parapendio dal punto di decollo sull’Altopiano di Pradel, oppure scegliere di seguire il sentiero trekking Pradel-Croz dell’Altissimo, il sentiero Andalo-Montanara o il sentiero didattico Sciury, adatto anche ai più piccoli.

Gli amanti del bike, infine, avranno l’imbarazzo della scelta grazie ai numerosi percorsi e alle aree attrezzate presenti su entrambi i versanti: dai tracciati Big Hero e Blade Runner della Molveno Zone fino al Peter Pan e Easy Rider nella Fai Zone passando per l’iconico flow trail Willy Wonka della Andalo Zone.

Parola d’ordine per l’utilizzo degli impianti sarà “sicurezza”: utilizzando le mascherine (ad eccezione di quando si pratica sport) e rispettando il distanziamento sociale, garantito anche dagli accessi ridotti al 50% delle cabine.

“Quest’anno l’apertura dei rifugi e degli impianti e l’inizio della stagione di eventi assumono un significato ancora più importante per la nostra destinazione: rappresentano un simbolo importante della ripartenza, dopo i difficilissimi mesi invernali che hanno visto un completo stand-by del territorio a causa della pandemia”, spiega Luca D’Angelo, Direttore APT Dolomiti Paganella. “Ringrazio ufficialmente le nostre tre società funiviarie che con impegno e passione hanno lavorato per assicurare a tutti coloro che sceglieranno il nostro territorio nei prossimi mesi un’esperienza unica e in sicurezza”.

La riapertura degli impianti farà inoltre da apripista a una stagione ricchissima di eventi che animeranno il territorio da giugno a settembre: dal Dolomiti Paganella Family Festival di giugno a Orme Festival dei Sentieri di settembre, passando per Brenta Open, il Mountain Future Festival e gli appuntamenti con atleti internazionali come Juri Chechi e Gianluigi Buffon, ecco tutti gli eventi da non perdere quest’estate sull’Altopiano della Paganella e ai piedi delle Dolomiti del Brenta. Tantissime idee per una vacanza attiva all’insegna dello sport, della cultura e del divertimento per grandi e piccini.


Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. Campi obbligatori *