Ora in onda

Titolo

Artista

Programma attuale

Aperto di domenica

09:00 12:00


Antonio Megalizzi, domani la laurea ad honorem. Il ricordo del presidente del parlamento europeo Sassoli

Scritto da il 15 Luglio 2021

“Antonio Megalizzi era una persona che credeva fortemente nel progetto europeo e lo alimentava ogni giorno con il suo lavoro. Contrariamente a quanto ci vogliono far credere, sono convinto che il comune senso di appartenenza all’Unione europea sia condiviso dalla maggioranza dei giovani e dai nostri cittadini”. Lo afferma il presidente del Parlamento europeo David Sassoli in un’intervista al settimanale della Diocesi Vita Trentina, alla vigilia della cerimonia (domani 16 luglio) di conferimento della laurea magistrale a titolo d’onore in European and International Studies ad Antonio Megalizzi, vittima dell’attentato di Strasburgo dell’11 dicembre 2018.

Sassoli, che sarà a Trento insieme al presidente della Repubblica Sergio Mattarella, parla anche della risposta europea alla pandemia con Recovery Fund e Next Generation Eu, “Un’opportunità per realizzare nuovi modelli capaci di conciliare crescita economica e sostenibilità”, e si dice convinto che la Conferenza sul futuro dell’Europa “possa essere una valida occasione per stimolare e coinvolgere attivamente le nostre opinioni pubbliche”.

Alla cerimonia parteciperà anche la senatrice Donatella Conzatti (Iv) che ricorda così Antonio Megalizzi: “Era un amico e un ragazzo talentuoso e appassionato. Un giovane studente che credeva nell’Europa e nei suoi valori fondativi. Principi in cui in più occasioni della mia vita politica e personale mi sono ritrovata. Un ragazzo la cui vita deve rimanere come esempio per le nostre come per le future generazioni. Per questo parteciperò con convinzione e commozione domani alla cerimonia della consegna, da parte del presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, della laurea magistrale a titolo d’onore in European and international studies ad Antonio in programma domani a Trento. Un momento solenne per il Trentino, un momento solenne per l’Italia tutta”.


Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. Campi obbligatori *