Ora in onda

Titolo

Artista


Trenino del Renon, il tribunale dà ragione alla Provincia

Scritto da il 14 Giugno 2021

Il Tribunale di Bolzano respinge la richiesta di sospensione dell’esecuzione del sequestro giudiziario su mezzi e immobili di trenino del Renon, funivia del Renon e funicolare della Mendola.

Il 30 aprile scorso il Tribunale di Bolzano aveva confermato il sequestro conservativo dei mezzi e degli immobili utilizzati per la funivia del Renon, il trenino del Renon e la funicolare della Mendola. Contro questo provvedimento, la Sad aveva avanzato richiesta di sospensione dell’esecuzione del sequestro giudiziario, richiesta che è stata respinta dallo stesso Tribunale in attesa di un pronunciamento definitivo sui ricorsi di SAD previsto per il mese di luglio.

“Si tratta di una decisione che conferma ulteriormente la bontà della posizione della Provincia – commenta l’assessore alla mobilità Daniel Alfreider – ovvero che i beni finanziati con fondi pubblici debbono restare in mano pubblica in modo tale da poter continuare a garantire il servizio ai cittadini. Sono convinto che questa decisione troverà conferma anche in luglio”.


Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. Campi obbligatori *