Ora in onda

Titolo

Artista

Programma attuale


Test salivari ai bambini dei servizi estivi, adesioni al 70%

Scritto da il 29 Giugno 2021

Al via a Povo la prima distribuzione del kit, con la relativa raccolta dei campioni, per i test salivari anti-covid rivolti a bambini e ragazzi che partecipano alle attività estive offerte dalla cooperativa sociale Kaleidoscopio. La risposta delle famiglie iscritte al servizio è stata del 70%, fa sapere la Provincia.

“Una grande adesione da parte dei genitori”, afferma l’assessora alla salute Stefania Segnana, in visita assieme ad Antonio Ferro, direttore sanitario dell’Azienda provinciale per i servizi sanitari, e Luciano Malfer, direttore dell’Agenzia per la famiglia. “Ringrazio le famiglie, gli educatori, le cooperative che hanno dato la loro disponibilità e tutti i soggetti che hanno reso possibile questo progetto, fiore all’occhiello per il Trentino, dimostrazione di una virtuosa collaborazione istituzionale. Ognuno sta facendo la propria parte. La formazione ad esempio – ha ricordato Segnana – è stata coordinata dall’Agenzia per la famiglia e svolta da Tsm, per circa 2.500 educatori delle attività estive proprio sull’utilizzo di questi test, che sono non invasivi, dunque più idonei all’utilizzo con i ragazzi. Questo è un momento molto importante perché si tratta di una prova per programmare l’utilizzo a settembre nelle scuole”.

La fase in corso vede il coinvolgimento di 5 enti gestori delle attività estive: oltre a Kaleidoscopio, Adam99, Progetto 92, CusCamp Unitn e Aerat per le attività con il campus calcio Trento.


Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. Campi obbligatori *