Ora in onda

Titolo

Artista


Passi dolomitici, limiti di velocità in estate: navette e funivie prima di fermare le auto

Scritto da il 2 Maggio 2022

Seduta straordinaria oggi (2 maggio) del consiglio di amministrazione della Fondazione Dolomiti UNESCO a Trento: all’ordine del giorno il tema della mobilità sui passi dolomitici, da anni al centro di dibattiti e polemiche.
Durante l’incontro il CdA ha discusso delle strategie comuni sul tema, posto che poi saranno le singole Province e Regioni ad attuare le misure concrete. Presenti per il CdA i rappresentanti delle due Province autonome di Trento e Bolzano, della Regione Veneto, della Provincia di Belluno, della Regione Friuli e della Magnifica Comunità di Montagna Dolomiti Friulane e della Comunità di Montagna della Carnia.

Durante la riunione è stato posto l’accento sulla volontà di trovare una linea comune, sottolineando come il punto di partenza sia il protocollo nell’aprile 2021 approvato da Veneto, Trentino e Alto Adige.


Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. Campi obbligatori *