Ora in onda

Titolo

Artista

Programma attuale

Aperto di domenica

09:00 12:00


Odori e profumi scomparsi: come il Covid-19 ha modificato la percezione di olfatto e gusto

Scritto da il 2 Luglio 2021

Il legame tra la patologia COVID-19 ed i disturbi dell’olfatto e del gusto è sempre più evidente. Numerose ricerche scientifiche riportano che una percentuale variabile di pazienti mostra alterazioni al senso del gusto e dell’olfatto. Mentre è chiaro che vi sia una relazione tra infezione COVID-19 e le alterazioni nella capacità di riconoscere gli odori e i sapori, si è lontani dal comprendere la vera natura di tale legame. Negli studi pubblicati, non è chiaro se le alterazioni riportate riguardino una riduzione quantitativa delle abilità olfattive (anosmia/hyposmia) e/o gustative (ageusia/hypogeusia) oppure delle modifiche di natura qualitativa (per esempio, distorsioni olfattive e gustative, chiamate parosmia o disgeusia). Inoltre, non si è trovata ancora una spiegazione sul perché in alcuni casi vi sia un ritorno alla completa capacità di percepire odori e gusti, mentre in altri casi i disturbi permangano per mesi, dopo aver superato la patologia COVID-19. Nell’incontro Youtube, presenteremo uno studio che si prefigge di rispondere a queste domande. La nostra ricerca sta muovendo i primi passi ma necessità di persone che volontariamente contribuiscano ad aiutarci ad avere un quadro più chiaro su come il COVID-19 colpisca i sensi chimici (olfatto e gusto) e quali conseguenze ci possano essere a lungo termine.


Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. Campi obbligatori *