Ora in onda

Titolo

Artista

Programma attuale


Meteo, l’indice Humidex

Scritto da il 13 Agosto 2021

Non è solo la temperature segnata dal termometro ad incidere sulla sensazione di calore. C’è anche l’indice Humidex.

Nel periodo estivo, quando le temperature sono elevate, la presenza combinata di umidità nell’aria può essere fonte di disagio per le persone poiché limita la perdita di calore corporeo che avviene con l’evaporazione del sudore attraverso la pelle.

Infatti un basso contenuto di umidità permette un maggiore raffreddamento per evaporazione, mentre un alto contenuto di umidità ostacola l’evaporazione cutanea. Per stimare il disagio associato a condizioni atmosferiche calde e umide vengono utilizzati diversi indici. Quello di Meteotrentino è appunto l’Humidex.

E il valore più alto è stato registrato ad Rovereto e Trento (Roncafort) ed è stato rispettivamente di 41 e 40 come ad Aldeno. Che significa malessere ben percepito con l’invito a limitare le attività fisiche gravose.Condizione simili a Levico e Pergine.

Ma il quadro mete è destinato a cambiare con lunedì e l’arrivo della burrasca di Ferragosto e del maltempo che porterà anche un brusco abbassamento delle temperature


Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. Campi obbligatori *