Traccia corrente

Titolo

Artista


Il Manifesto per la montagna di Anef: presidio del territorio e sicurezza idrogeologica

Scritto da il 19 Settembre 2022

Le comunità di montagna si sono sempre occupate di mantenere e curare il territorio. Con l’abbandono negli anni dell’economia agricola e zootecnica questo ruolo è stato assunto dagli impiantisti – ha voluto sottolineare Luca Guadagnini, presidente di ANEF Trentino – Il rischio idrogeologico è molto minore dove ci sono gli impianti di risalita. Siamo importanti perché facciamo economia ma anche come manutentori di un territorio delicato che è ancora più fragile con gli eventi climatici estremi che sono sempre più frequenti”.


Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. I campi richiesti sono contrassegnati con *