Ora in onda

Titolo

Artista

Programma attuale


I braccialetti “semaforo” per il Covid: l’idea post pandemia

Scritto da il 11 Giugno 2021

Braccialetti-semaforo per evitare momenti di imbarazzo a feste ed eventi nella seconda estate all’insegna della pandemia: stanno facendo trend negli Stati Uniti dove i casi di contagio stanno calando e molte città e stati hanno cominciato a revocare le restrizioni da lockdown.

Abbracciare l’amico quando ci si torna a vedere per la prima volta dopo mesi? Stringere la mano al boss il primo giorno del rientro in ufficio? C’è chi, dopo esser stato completamente vaccinato, è pronto a tuffarsi nel vecchio ordine sociale pre-Covid e chi ancora esita a muoversi nel “new normal” del distanziamento sociale quando la pandemia non è stata ancora completamente debellata ma il vaccino offre uno scudo di protezione.

Ed ecco – viene spiegato in un servizio dell’Ansa – la risposta neicolori che riproducono quelli dei semafori stradali mandando un chiaro messaggio: il “rosso” al polso invita tenere le distanze, il “verde” proclama che baci e abbracci sono benvenuti. Mentre il giallo suggerisce disagio e l’incoraggiamento a frenare le effusioni, limitandosi a esprimere la gioia di rivedersi magari con un colpo di gomito o il bacio a distanza.

Messaggi in codice di una difficile transizione, i braccialetti di plastica colorata, venduti su Amazon a dieci dollari per una busta da tre, nelle ultime settimane sono acquistati da manager di uffici che stanno cautamente riaprendo ai dipendenti o da organizzatori di congressi e altri grandi eventi, ad esempio un matrimonio.


Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. Campi obbligatori *