Ora in onda

Titolo

Artista

Programma attuale


Covid, da oggi in Trentino si prenota la quarta dose per gli over 80 e gli over 60 fragili

Scritto da il 15 Aprile 2022

Al via in Trentino la somministrazione alle persone fragili e anziane della seconda dose di richiamo della vaccinazione anti Covid-19. Da oggi, venerdì 15 aprile, potranno prenotare la vaccinazione al Cup-online Apss le persone che hanno compiuto 80 anni e gli over60 affetti da patologie concomitanti e preesistenti o disabilità riconosciuta con legge 104/1992 art. 3 comma 3.

Le somministrazioni inizieranno domani sabato 16 aprile nel centro vaccinale di Trento San Vincenzo e, dalla settimana prossima, negli altri centri vaccinali della provincia.

Il via libera alla “quarta dose” è arrivato dal Ministero della salute sulla base delle indicazioni dell’Agenzia italiana del farmaco che, nell’ottica di un ulteriore consolidamento della protezione e nel rispetto del principio di massima precauzione, raccomanda la somministrazione di una seconda dose di richiamo (second booster) con vaccino a mRNA agli ultra ottantenni e agli over60 a elevata fragilità, purché siano trascorsi almeno 120 giorni dalla prima dose di richiamo e non abbiano contratto l’infezione da Sars-CoV-2 successivamente alla somministrazione della prima dose di richiamo.

Sono 35.500 i trentini over80 vaccinati con 3 dosi, pari a 83,75% e circa 18 mila quelli con elevata fragilità con più di 60 anni (di cui 2.700con legge 104/1992) che potranno prenotare la seconda dose di richiamo in uno degli 11 centri vaccinali dell’Apss.

Come per la prenotazione delle dosi precedenti le persone a elevata fragilità riceveranno un sms di invito alla prenotazione. Nelle prossime settimane verrà avviata la somministrazione della “quarta dose” anche per gli ospiti delle Rsa.


Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. Campi obbligatori *