Ora in onda

Titolo

Artista

Programma attuale


Conferenza Regioni: misure anti-Covid, impianti funiviari e PNRR

Scritto da il 18 Novembre 2021

Il presidente della Provincia di Bolzano, Arno Kompatscher, ha preso parte questa mattina (18 novembre) alla seduta straordinaria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome. All’ordine del giorno della seduta, tra gli altri temi l’introduzione di ulteriori misure anticontagio, l’approvazione delle linee guida per le attività economiche e sociali, contenenti anche le misure di sicurezza per gli impianti di risalita, e il coinvolgimento delle Regioni nell’attuazione del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR).

Di fronte al rapido peggioramento della situazione sanitaria legata alla pandemia e nella convinzione della necessità prevenire un suo ulteriore aggravarsi, anche su proposta del presidente Kompatscher, la Conferenza ha deliberato di chiedere al Governo un incontro urgente affinché possano venire rafforzate determinate misure anticontagio già esistenti – come, ad esempio, quelle legate all’utilizzo delle mascherine all’aperto e sui mezzi pubblici – e al contempo introdotte nuove disposizioni volte a garantire la continuità delle attività sociali ed economiche alle persone vaccinate. Si chiede inoltre di voler anticipare la somministrazione delle dosi booster di vaccino. “È necessario agire in tempi molto stretti, per provare ad evitare chiusure e gravi conseguenze nei prossimi mesi” così Kompatscher.

Sempre nell’ottica di dare maggiori certezze, soprattutto alle attività economiche, Il presidente ha accolto con grande favore l’approvazione delle modifiche alle linee guida per le attività economiche durante la pandemia, che riguardano anche gli impianti di risalita. Le linee guida stabiliscono le misure di sicurezza che gli impianti devono adottare per esercitare la loro attività, tra cui anche le modalità per il controllo del green pass e la capienza dei mezzi. “Si tratta di un passaggio fondamentale – sottolinea il presidente Kompatscher – per permettere agli operatori del settore di programmare la loro attività in vista dell’imminente stagione invernale”.

Nel corso della Conferenza i presidenti hanno inoltre espresso la loro preoccupazione in merito alle tendenze centralistiche del Governo nella gestione del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR), che non tiene debitamente conto nella sua attuazione competenze delle Regioni. A tale proposito è stato chiesto un incontro al Governo, al quale il presidente Kompatscher iparteciperà, come di consueto, per rappresentare le specifiche problematiche e istanze autonome della Provincia Autonoma di Bolzano e delle altre autonomie speciali, come ha già avuto modo di fare anche negli incontri ministeriali a Roma a cui ha partecipato ieri, 17 novembre.

In merito ai risultati emersi dalla Conferenza l’assessore provinciale alla mobilità, Daniel Alfreider, afferma “La stagione invernale è di importanza fondamentale per l’economia della nostra Provincia. Il nostro obiettivo è quello di garantire lo svolgimento della stagione in sicurezza e di dare certezze a tutte le parti coinvolte”.


Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. Campi obbligatori *