Ora in onda

Titolo

Artista

Programma attuale


Assemblea nazionale ANEF – Un progetto per arginare l’informazione pretestuosa

Scritto da il 15 Settembre 2022

A Cortina il Consorzio Cortina Skiworld ha da poco lanciato il progetto Cortina thinks Green, partendo proprio dalle fake news e dai luoghi comuni legati all’impatto dello sci sull’ambiente. “Dati alla mano siamo andati a verificare la consistenza delle critiche che più spesso vengono fatte agli impiantisti, ovvero il disboscamento, lo spreco di acqua e di energia – spiega Marco Zardini, Presidente del Consorzio degli Impianti a Fune di Cortina d’Ampezzo – Il risultato è che il consumo di foresta è ampiamente inferiore al rimboschimento naturale, l’acqua presa in prestito è una frazione infinitesimale di quella utilizzata in agricoltura nello stesso periodo (che essendo inverno è già pochissima). Il tutto per un’attività che impiega una piccola frazione del territorio montano, portando un valore aggiunto incomparabilmente più alto rispetto a tutti gli altri lavori tradizionali di montagna come la silvicoltura e l’allevamento”.

La sostenibilità ambientale è un valore dunque imprescindibile per gli operatori montani che si trovano a gestire un settore economico cruciale ed essenziale per l’intera economia di montagna. L’impiantista opera in un settore delicato, contribuendo attivamente al presidio delle terre alte e lo fa con un atteggiamento di responsabilità e rispetto verso l’ambiente in cui opera.

“Un futuro inclusivo, connesso e sostenibile per le aree montane può essere garantito solamente dalla promozione di adeguate politiche pubbliche e dallo stanziamento dei fondi necessari per attuarle. Noi siamo pronti a fare il nostro – conclude Valeria Ghezzi – Ci aspettiamo che la politica riconosca il nostro ruolo e il ruolo della montagna nell’economia turistica italiana”.


Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. Campi obbligatori *