Ora in onda

Titolo

Artista

Programma attuale

Adoradio

17:00 20:00


Anef lancia il Manifesto per la montagna

Scritto da il 19 Settembre 2022

Dall’annuale Assemblea di ANEF (Associazione Nazionale Esercenti Funiviari) è emerso una sintesi, un manifesto, che raccoglie le emergenze, le necessità, le proposte per una nuova centralità delle terre alte: “Siamo l’unico argine allo spopolamento della montagna, ci assumiamo responsabilità e chiediamo alla politica una legge per la montagna che riconosca il nostro ruolo e ci metta nelle condizioni di operare al meglio” l’accorato appello della Presidente Valeria Ghezzi che è stata confermata alla guida dell’associazione.

Riccione, 16 settembre 2022 _ Il Manifesto è frutto del lavoro di circa 280 fra aziende, imprenditori, istituzioni e protagonisti della vita nelle terre alte. Un documento che pone l’attenzione sul valore e sulle potenzialità dei territori montani, come spazio di vita peculiare e unico per chi ci abita (o ci potrebbe abitare) e per chi ci lavora (o ci potrebbe lavorare) e come patrimonio territoriale di cui siamo tutti beneficiari e responsabili.
Questo, oltre a ribadire l’importanza del settore impianti a fune come motore dell’intera economia di montagna, definisce i passi e gli impegni futuri che saranno rivolti a una sempre maggiore dedizione per garantire la sostenibilità ambientale, economica e sociale della montagna.

Il Manifesto è stato il tema centrale dell’Assemblea Generale di ANEF (Associazione Nazionale Esercenti Funiviari) che è stata l’occasione per definire le nuove cariche elettive e di formalizzare il nuovo Contratto Collettivo Nazionale del Lavoro con le organizzazioni sindacali.

Il Manifesto si articola attorno a 9 punti / parole chiave.


Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. Campi obbligatori *