Ora in onda

Titolo

Artista

Programma attuale

#PianoM

14:00 17:00


Le nevicate in Trentino: dati raccolti nei campi neve

Scritto da il 2 Novembre 2021

Ecco gli spessori di neve fresca e di neve al suolo osservati presso i campi neve di Passo Tonale a quota 1880 m s.l.m. e presso Passo Rolle a quota 2012 m s.l.m. Il primo è collocato nel Trentino occidentale mentre il secondo in quello orientale. In entrambi i grafici è evidente la fase iniziale con spessori veramente consistenti di neve al suolo a inizio dicembre assieme agli altri due periodi che hanno determinato un ulteriore incremento del manto nevoso: capodanno e fine gennaio. Da febbraio è poi iniziata una progressiva riduzione degli spessori, interrotta solo dall’episodio di metà aprile. Passo Tonale ha registrato un massimo di neve al suolo di poco superiore ai 220cm mentre Passo Rolle ha ripetutamente superato i 240 cm. La riduzione del manto nevoso del primo campo è stata più repentina perché, essendo ad una quota inferiore, è stato interessato da piogge e fusioni da caldo più consistenti.


Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. Campi obbligatori *