Ora in onda

Titolo

Artista

Programma attuale


Radiodolomiti

Pagina 4

Disoccupazione, precariato, salute mentale. I giovani, tra le principali vittime della pandemia in Europa, hanno pagato un prezzo sproporzionato per la crisi economica e sociale innescata dall’emergenza sanitaria. È quanto emerge dallo studio preliminareGeography of Covidcondotto dalprogramma di cooperazione europeo Espon, specializzato in analisi regionali.

La Corte di Giustizia Ue ha accolto il ricorso della Commissione Ue e ha dichiarato l’inadempimento (infrazione) dell’Italia sia per il mancato rispetto, “sistematico e continuativo”, del valore limite annuale fissato per il biossido d’azoto in varie zone concernente la qualità dell’aria, sia per la mancata adozione, a partire dall’11 giugno 2011, di misure atte […]

Addio alle mascherine in aereo dal 16 maggio, almeno sui voli nell’ambito dei Paesi dell’Unione europea. Lo stop all’obbligo di indossare le protezioni, previsto dalle nuove linee guida sulla sicurezza dei viaggi pubblicate dall’Ecdc (Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie) e dall’Aesa (Agenzia europea per la sicurezza aerea), arriva in un […]

https://www.youtube.com/watch?v=LGvIrQJP0Vg

La Commissione europea ha approvato il regime italiano di aiuti per 698 milioni di euro a sostegno delle imprese del settore turistico colpite dalla pandemia da coronavirus.Il regime è stato approvato nell’ambito del quadro temporaneo per gli aiuti di Stato e rientra nel piano nazionale per la ripresa e la resilienza.

“Oggi proponiamo una legislazione che permetterà all’Europa di essere all’avanguardia nella lotta contro le violenze sessuali online. Il Consiglio d’Europa di dice che un bambino su cinque è vittima di abusi sessuali e solo nel 2021 sono state postate online 85 milioni tra immagini e video che mostrano questi abusi. Non stiamo proteggendo i nostri […]

https://www.youtube.com/watch?v=6za7GBoFBGs

https://www.youtube.com/watch?v=V-yXvf39mBY

https://www.youtube.com/watch?v=CWFDslOeo5M

In aree molto urbanizzate come la Lombardia – ma anche l’île-de-France o città come Berlino, Madrid e Zurigo -, che registrano le percentuali più elevate in Ue di rifiuti generati rispetto ai materiali consumati,”la presenza di un tessuto socioeconomico denso e la mancanza di materie prime potrebbero favorire la messa a punto di strategie di […]